Cyriax

MASSAGGIO TRASVERSO PROFONDO secondo CYRIAX

Cyriax fu un medico che inizio del novecento verificó, nella sua pratica quotidiana, che non vi era alcun problema diagnostico e il trattamento era corretto se la lesione riguardava le strutture ossee; diversamente avveniva nel caso di lesione alle parti molli, la diagnosi era diversa a seconda del madico, perché non vi era un sistema diagnostico preciso.

Cyriax quindi abbandonò l’ortopedia chirurgica e lo studio delle sole parti ossee e mise a punto un metodo diagnostico in dodici anni: il metodo consta di una precisa anamnesi, un esame funzionale accurato e in fine la palpazione delle strutture.

Fanno parte del suo metodo di trattamento: infiltrazioni, manipolazioni delle articolazioni periferiche e
MTP = MASSAGGIO TRASVERSO PROFONDO.

L’MTP viene effettuato dal terapista localizzando esattamente il punto da trattare, trasversalmente alla struttura e senza scivolare sula pelle.
Gli effetti dell’MTP sono:

 

  • Iperemia, che provoca analgesia temporanea
  • Movimento all’interno della struttura affetta,che evita la formazione di aderenze o distrugge quelle esistenti
  • Stimolazione dei meccanocettori ,che impedisce il passaggio dei messaggi afferenti nocicettivi/del dolore

 

Le indicazioni sono le lesioni muscolari,tendinee e legamentose.

Le controindicazioni sono le calcificazioni cospicue dei tessuti molli e le lesioni tendinee di origine reumatoide.

Generalmente la frequenza è di 15’ di MTP 3 volte alla settimana.